40 anni fa l'ordinazione del nostro don Maurizio...


Carissimi,

siamo i collaboratori di Dio! Così San Paolo ci dirà domenica nella liturgia della Parola della Messa che ricorda la Dedicazione del Duomo di Milano.

E’ un giorno particolare, perché, proprio 40 anni fa nella nostra bellissima cattedrale venivo ordinato sacerdote e quindi collaboratore di Dio, mandato a lavorare nel campo di Dio, e a costruire l'edificio di Dio.

È bello che in questa domenica io possa ricordare con devozione e gratitudine questo momento insieme con voi e non soltanto questo momento, ma tutti questi 40 anni in cui sono stato chiamato in tempi diversi, in luoghi diversi, in campi diversi, a collaborare con Dio nella edificazione della sua Chiesa.

L'invito che rivolgo a tutti voi, parrocchiani ed amici, è di essere in comunione di preghiera perché il Signore continui ad avvalersi di questa mia collaborazione secondo la grazia che ci è stata data; la grazia del sacerdozio, che è puro dono suo.

Coloro che possono partecipare domenica prossima 17 ottobre alla messa delle 10:30 condivideranno con me questa Eucaristia solenne di ringraziamento e sarò particolarmente lieto, al termine della Messa, di poter salutare ciascuno.

Coloro che non potessero partecipare possono sicuramente entrare in comunione di preghiera e lo Spirito Santo, autore dell’amore della Trinità, sicuramente creerà questa reciproca unità di fede.

Da parte mia ricorderò ciascuno di voi in questa Eucaristia esprimendo tutto il mio affetto e chiedendo per me e per voi la grazia di poter continuare nella costruzione dell’edificio di Dio di cui voi siete le preziose pietre vive ed elette. Il Signore Gesù, sommo ed eterno sacerdote, unico mediatore presso il Padre, avvalori la nostra preghiera e continui a donarci il suo sostegno di Pastore buono per continuare insieme un cammino fruttuoso.

Vi voglio bene, vi voglio bene davvero!

Con affetto

Don Maurizio”

78 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bangladesh