Centro di solidarietà ed orientamento al lavoro

Centro di solidarietà ed orientamento al lavoro

Negli anni 80 a Milano nascono i Centri di Solidarietà, dall'amicizia di un gruppo di amici che nell'incontro con il movimento di Comunione e Liberazione di Don Luigi Giussani, si sono messi insieme per aiutare persone in difficoltà con il lavoro. Negli anni poi questi centri si sono sviluppati in tutta Italia. Il tentativo è quello di accompagnare le persone nella ricerca del lavoro accompagnandoli attraverso un percorso.

Il Centro di Solidarietà è oggi sempre di più un tentativo per la realizzazione di una autentica solidarietà sociale con particolare riguardo ai lavoratori ed alle persone che si affacciano sul mercato del lavoro e, più in generale, a tutte le forme di povertà e di bisogno, con ciò operando forme di carità che si ispirano alla Dottrina sociale della Chiesa.

Nostro costante riferimento è la rete della Federazione Centri di Solidarietà che, negli ultimi anni, ha assunto una consistenza sempre più rilevante ampliando gli ambiti di azione: dalla creazione di luoghi ricreativi e culturali per i giovani e le famiglie agli interventi per offrire sostegno e aiuto alle persone e alle famiglie in difficoltà.

Un punto di riferimento è oggi il Papa che con i suoi continui richiami ha ricordato durante la festa di San Giuseppe Lavoratore, lo scorso 1 maggio 2020 che “il lavoro è quello che rende l’uomo simile a Dio, perché con il lavoro l’uomo è creatore, è capace di creare, di creare tante cose; anche di creare una famiglia per andare avanti. L’uomo è un creatore e crea con il lavoro. Questa è la vocazione. E dice la Bibbia che «Dio vide quanto aveva fatto ed ecco, era cosa molto buona» (Gen 1,31). Cioè, il lavoro ha dentro di sé una bontà e crea l’armonia delle cose – bellezza, bontà – e coinvolge l’uomo in tutto: nel suo pensiero, nel suo agire, tutto. L’uomo è coinvolto nel lavorare. È la prima vocazione dell’uomo: lavorare. E questo dà dignità all’uomo. La dignità che lo fa assomigliare a Dio. La dignità del lavoro.”

Con queste parole ci accingiamo ad iniziare questa nuova avventura insieme alla comunità di Santa Maria Segreta per questo tentativo di aiuto all’orientamento ed alla ricerca di lavoro.

Orari

Lo sportello sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 12.00 il sabato di ogni mese. Il colloquio potrà avvenire soltanto per appuntamento.

Date:

  • 20 novembre 2021

  • 11 dicembre 2021

  • 22 gennaio 2022

  • 26 febbraio 2022

  • 26 marzo 2022

  • 23 aprile 2022

  • 28 maggio 2022

  • 25 giugno 2022

  • 16 luglio 2022

Recapiti: 

Segreteria CDS: segreteria@sportello-lavoro.com

Mezzi pubblici e fermate in prossimità

Tram Linea  10, fermata via Ariosto 

Metropolitana Linea 1, fermata Conciliazione

 Leggi tutte le news