Parrocchia S. M. Segreta in Milano:        Dove siamo        Orario SS. Messe         Contatti          Facebook!

Generosità Cercasi ....

Il Centro Caritas Parrocchiale da conforto a molti di quelle persone che vediamo quotidianamente sulle nostre strade. Come si può immaginare esse necessitano di tutto in particolare di medicine, di abbigliamento e di prodotti per la pulizia personale nonché di cibo. Ma per tutte queste attività di sostegno, incrementandosi via via il numero degli assistiti, necessitiamo di volontari che possano dedicare qualche ora del loro tempo alle attività del Centro.

Qui ci sono mille cose da fare: svolgere piccoli lavori manuali e organizzativi oppure provvedere alla selezione degli indumenti che i privati portano in continuazione al fine di garantirne un completo utilizzo anche fra i Centri d’Ascolto di altre Parrocchie. Si devono lavare indumenti, personalizzandoli con numeri di appartenenza e successivamente provvedere alla preparazione delle consegne degli stessi lavati e disinfettati. Giornalmente tre lavatrici sono continuamente in funzione per provvedere a questo apprezzatissimo servizio. A volte capita di dovere svolgere piccole incombenze all’esterno del centro, anche per portare una parola di conforto a chi si trova in ospedale magari in una struttura a lunga degenza.

Potrebbe risultare molto utile essere in grado di offrire un servizio con la propria auto per andare incontro a coloro che necessitano di visite in località fuori mano oppure che sono impossibilitati a lasciare le loro abitazioni. Il centro di Ascolto Parrocchiale è aperto la mattina di tutti i giorni della settimana ad eccezione del mercoledì.

Pensiamo di poter condividere con voi che dare una mano al nostro prossimo in gravi difficoltà sia una delle più nobili forme di volontariato.

Silvia Baffini

 

 

 

 

La Parrocchia, già per il fatto che il suo ambito di aggregazione è la comunità di vicinato, può diventare segno di comunione. Il territorio è il luogo in cui si rende presente la comunità dei credenti animata dallo Spirito di Gesù, radicata nella Parola e plasmata dall’Eucaristia. Essa è il luogo della pastorale quotidiana, grazie alla quale la fede può diventare accessibile a tutti e a ogni condizione di esistenza. Ciò deriva intimamente dal suo essere “la Chiesa stessa che vive in mezzo alle case dei suoi figli e della sua figlie e che vive e opera profondamente inserita nella società umana e intimamente solidale con le sue aspirazioni e i suoi drammi, diventando la casa aperta a tutti e al servizio di tutti” (Giovanni Paolo II).

SINODO DIOCESANO 47°, 1995, §135-136